All’insegna della solidarietà

header-news

 Una serata all’insegna della solidarietà grazie al Lions Club Monteceneri

Un dono alla nostra infanzia

Grande successo per la serata di beneficenza organizzata dal Lions Club Monteceneri a favore dell’Associazione Amici del Centro Infanzia Arnaboldi di Lugano.

 

Alla presenza del giudice Mauro Ermani e di Rocco Cattaneo, si è svolto allo Splash&Spa di Rivera, in un ambiente sportivo e informale, l’appuntamento annuale con il Charity del Club. Ben cinquemila franchi hanno potuto essere devoluti al Centro Arnaboldi (www.centroarnaboldi.ch) per l’aiuto ai bambini di età compresa tra zero e sei anni della nostra regione, perché anche qui da noi i bambini hanno bisogno di aiuto.

L’Associazione Amici del Centro Infanzia Arnaboldi è nata il 22 ottobre 2014 con lo scopo

di aiutare il Centro Infanzia Arnaboldi a svolgere al meglio la sua preziosa attività nei

confronti dei bambini. Non tutti sanno che questo Centro, che esiste dal 1908, non è solo

un pre-asilo e un asilo (0-6 anni) ma è anche una struttura che accoglie bambini in

difficoltà. Il Centro interviene su richiesta dei servizi sociali o della famiglia. I bambini

vengono seguiti amorevolmente da Suore e personale laico professionalmente capace.

Lo scopo è quello di ricreare per il bambino un ambiente familiare dandogli la tranquillità

e l'affetto necessari per poter crescere sereno e felice.

“Il Lions Club Monteceneri è orgoglioso di aver potuto contribuire al sostegno di questa

nobile causa e dopo aver devoluto anche 16'000 franchi grazie al raduno di auto

d’epoca “Lions in Classic” in aprile, può ora chiudere il proprio anno Lionistico dicendo:

obiettivo raggiunto!” conferma Roberto Fontana, Presidente 2015-2016.

Nella foto a sinistra dello stendardo:

Francesca Felder, Associazione Amici del Centro Infanzia Arnaboldi

Armando degli Antoni, Vice Presidente 2015-2016 Lions Club Monteceneri

Per maggiori informazioni:

Edy Cattaneo Petoud

Comitato Lions Club Monteceneri

Tel 079 601 10 20Rivera, 06 giugno 2016